mercoledì 12 marzo 2008

MATRIMONIO IN BOTTIGLIA












Le nozze più romantiche del secolo scorso, furono celebrate 50 anni fa a Siracusa. Era domenica 5 ottobre 1958 quando Paolina e Ake si sposarono.
Ake Viking marinaio svedese, gettò a mare una bottiglia con un messaggio "d'amore". La fanciulla che avesse trovato il messaggio e gli avrebbe scritto ... se di cosa nasce cosa dde' ciaramidi (tegole) nascono le case!
Per farla breve, quel messaggio affidato alle onde del mare, fu pescato, nelle acque di Siracusa, da un pescatore zio di Paolina Puzzo che sfidando una eventuale burla scrisse al marinaio.
E lui venne a cavallo di un treno sbuffante a carbone e al loro matrimonio 4000 persone fecero ala a queste nozze.
In seguito tanti e tanti giovani siracusani affidarono - senza risultato - messaggi al mare.
Per i loro 30 anni furono invitati da Raffaella Carrà nel programma Carramba che sorpresa; ad ottobre compiono le NOZZE D'ORO augurissimi! da Raffaella Carrà il loro infinito amore si avvertiva anche attraverso il teleschermo, a volte un grande amore può essere racchiuso in un messaggio in bottiglia!

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Armando, bellissime queste foto,sembrano tratte da un film di Sofia loren,e poi quel velo davanti al viso, lo trovo molto romantico, peccato che non si usi piu,anche i miei hanno una foto simile,e poi il mess in bottiglia veramente originale,auguri a questa copia per i loro iminende 50° anniversario.notte... Nina

Anonimo ha detto...

ciao armando
meravigliosa storia d'amore,ne avevo gia sentito parlare.quella dei messaggi in bottiglia era una cosa romantica,ora al massimo si pesca immondizia dai nostri mari.
bellissime immagini in bianco e nero,anche questo sto riscoprendo,le vecchie foto,ritrovano un nuovo fascino,e ne sto mettendo diverse in cornice.w gli sposi innamorati.
ciao un bacio a Bianca.Mariù

ANTEAS Cenacolo poetico dialettale ha detto...

Grazie a Nina e Mariù, effettivamente la foto bianco e nero ha il suo fascino che quella a colori non da tanto.
E poi... queste sono foto storiche d'amore!!!

ang ha detto...

molto belle le foto di questo blog.
comoplimenti.

ANTEAS Cenacolo poetico dialettale ha detto...

Gent.mo ang giro i complimenti al nostro Gino Cataudo, grazie per averci letto.

il siciliano di francia ha detto...

LE STORIE D AMORE SONO TUTTE BELLE CHI DI NOI NON A LA SUA A RACCONTARE L AMORE E UNA DOLORE CHE TI PUNCIA E IL TUO CUORE E PUNCIA E PUNCIA E IL DOLORE E SEMPRE PIU GRANDE PER QUELLA CHE SI AMA DIO A FATTO LA DONNA CON UNA COSTA CHE CI A LEVATO E PER QUESTA CHE LA DONNA E LA NOSTRA META SENZA LE DONNE NON SIAMO NIENTE COSI DIAMO IL NOSTRO AMORE OGNI GIORNO E SEMPRE PIU FORTE CIAO UN SALUTO A TE ARMANDO--------COLUCCIO

ANTEAS Cenacolo poetico dialettale ha detto...

E' vero caro Coluccio! ma guarda un pò tu l'amore come è strano, a volte è racchiuso in un messaggio in bottiglia! la bottiglia si svuota ma l'amore NO.
Ciao!